Ora disponibile online l’e-book “L’impresa del welfare per il welfare d’impresa”

L’impresa del welfare per il welfare d’impresa

Norme, tutele e reinserimento delle pazienti oncologiche nella vita lavorativa: l’Italia come possibile benchmark internazionale

In occasione del Convegno “L’impresa del Welfare per il Welfare d’impresa”, l’International Lab for Women’s Health in the Workplace presenta i risultati di una prima ricerca sul tema del reinserimento nell’organico aziendale delle lavoratrici affette da patologia oncologica e sullo stato dell’arte della normativa italiana ed europea in tale settore in una prospettiva comparata.

La pubblicazione, edita dalla LUISS University Press e qui disponibile nella versione digitale, è stata realizzata dalla cooperazione tra l’Area PA, Sanità & Non Profit della LUISS BS, l’Associazione Valore D, il Dipartimento per la Tutela della Salute della Donna dell’Università Cattolica e l’Associazione Susan G. Komen Italia per la lotta ai tumori del seno, allo scopo di condividere esperienze, punti di vista, approcci, risultati conseguiti nei diversi territori, consentendo di portare a fattor comune le best practice utili a ridurre gli ostacoli nella tutela della salute delle donne.

IMG_3703

Le motivazioni sottostanti la scelta di investigare il tema appena descritto sono da ritrovare nella consapevolezza che il diritto alla salute rappresenta un principio inalienabile di ogni cittadino. Tra le molte disparità di genere a svantaggio delle donne, quelle che minacciano questo diritto assumono una rilevanza particolare per i riflessi negativi che spesso determinano non solo nelle dinamiche familiari ma anche in ambito lavorativo. In mancanza delle opportune tutele nel diritto alla salute è infatti pressoché impossibile per una donna sviluppare adeguatamente le proprie attitudini personali e professionali, mentre una insufficiente realizzazione professionale spesso finisce per condizionare negativamente anche il diritto alla salute. Sebbene nella maggior parte dei casi una lavoratrice che sviluppa una patologia oncologica sia in grado di tornare a svolgere adeguatamente i propri compiti, è stato documentato come in oltre due terzi dei casi queste donne subiscano ricadute negative sul lavoro, sotto forma di demansionamento, situazioni di discriminazione o di mobbing fino anche al licenziamento.

 

 

Scarica il formato ebook_mobi per iPad e Tablet, o il formato ebook_epub per Kindle e Kindle Fire.